Instagram Feed
Follow Us
a

How to make it perfect

Tendenze bouquet per il matrimonio che sbocceranno nel 2022

In questo nuovo articolo parleremo di fiori e più dettagliatamente di bouquet floreali

L’inizio di un nuovo anno segnala crescita e rinnovamento, questo fortunatamente anche per le spose del 2022. Forse sarebbe più corretto descriverla come una nuova era. Man mano che le liste degli invitati si espandono, stiamo tornando ai ritmi pre-pandemici, pensando non solo a incontri intimi, ma a anche a abiti spettacolari e feste più strutturate.

Anche nei matrimoni ​​dell’era del lockdown, una tradizione è rimasta presente e relativamente immutata. Questa è la magia del bouquet da sposa: una semplice composizione di fiori, tenuta con entrambe le mani, è tutto ciò che serve per significare “sposa”. Nel 2021, i futuri sposi sono stati attratti da un’eleganza sobria che sembrava adatta alle cerimonie più piccole. Ora nel 2022, sembra che le spose cercheranno di sperimentare con i loro fiori nuziali, bilanciando il tradizionale con il contemporaneo. Per alcuni, quell’equilibrio potrebbe manifestarsi in forme moderne e fioriture classiche: peonie femminili e garofani o rose a cascata. Per altri, piacerà l’inverso, mazzi di fiori composti da tulipani. Continua a leggere per sapere tutto sulle tendenze dei fiori per il matrimonio per il 2022.

Mazzi di fiori obliqui

Per le spose innamorate del bouquet di fiori, la forma tradizionale riceverà un aggiornamento passando da rotonda a obliqua, “in modo da creare un senso di lusso discreto”. “A seconda della stagione”, ranuncoli ed ellebori saranno popolari tra le spose”, mentre le coppie che si sposano in inverno possono guardare a ortensie e dalie.

Mughetto

Il mughetto, quel delicato fiore bianco scelto da Catherine, Duchessa di Cambridge, Grace Kelly e Audrey Hepburn in Funny Face sarà la scelta più popolare per i bouquet nel 2022.  “È un glamour classico, ma allo stesso tempo fragile e bello. Questa è una bellezza rara che le celebrità e i reali bramano”.

Mazzi strutturati

Il bouquet strutturato avrà una svolta moderna nel 2022, “forte” ed “espressivo”. “Questo bouquet crea il suo mistero usando trame e strati di rose, calle, mughetto, garofani e piselli dolci”. In modo più evidente, tali mazzi saranno disposti con un colore solido alla base, con un elemento di “sfondamento”, come una rosa rossa a contrasto, per creare un interesse tonale.

Bouquet a semi cascata

Per la sposa non tradizionale che cerca un bouquet altrettanto non convenzionale, la semi-cascata sarà una delle forme più popolari del 2022. E sarà realizzato con fioriture più rare ed esotiche. “Orchidee rare, lillà, rododendro, amaranto, sarracenia, anthurium e rose boutique” formano l’elenco dei fiori che le spose sceglieranno per i propri mazzi a cascata.

Viola e rossi

La tavolozza dei colori per il 2022 sarà “decisa e lussuosa”, poiché le spose cercano sempre più di fare una decisa scelta floreale. Viola e rossi sono in prima linea “mentre le persone fanno i conti con la vita dopo il Covid”, i colori esprimeranno un “ritrovato apprezzamento per le libertà e la bellezza della natura”.

Stratificazione pastello

Il desiderio di composizioni tonali si manifesterà anche nella stratificazione dei toni pastello, un colore ricco e morbido composto da papaveri, peonie e ortensie.

Flora nativa Italiana

“Le persone stanno finalmente sperimentando la natura italiana e la sua rara bellezza, soprattutto nell’ultimo anno”. “Ha determinato un apprezzamento e un amore più profondi per la nostra fauna e flora autoctone. L’unicità, la diversità e la bellezza del paesaggio si prestano all’amore per la generosità della stagione”. Fiori autoctoni dai toni della terra saranno presenti con le spose all’entrata nella chiesa questo il trend per un favoloso innamorato 2022. 

Tags: